Laboratoires Noreva
Menu
acne

Esperienza

Acne


L’acne è una dermatosi infiammatoria cronica che si manifesta a ondate.
L'acne compare tipicamente durante la pubertà e colpisce più dell'80% degli adolescenti, in maniera più o meno grave.

La maggior parte delle volte, si risolve spontaneamente alla fine dell'adolescenza.
Tuttavia, nonostante la durata relativamente breve in relazione ad altre patologie croniche, questa frequente dermatosi può avere ripercussioni sull'immagine e la vita sociale dell'adolescente.

 

L’acne è all'origine di più del 20% delle visite dal dermatologo.
Un impatto psicologico significativo.
Le ripercussioni psicologiche che può avere l’acne sono spesso importanti perché questa patologia si manifesta in un periodo di transizione dello sviluppo dell'individuo, ossia l'adolescenza.
Nonostante ciò, l’acne è anche la patologia per la quale vi è un divario tra l'intensità delle lesioni e le ripercussioni sull'adolescente. In effetti, lesioni poco visibili possono causare un malessere profondo e viceversa.

 

> COME RICONOSCERLA?

 

La seborrea
La pelle appare grassa e lucida. Questa patologia si manifesta e colpisce diverse zone: naso, fronte, guance e regione toracica superiore. È spesso difficile da riconoscere da un punto di vista clinico.

 

Microcisti o comedoni chiusi
Sono piccole escrescenze bianche ("punti bianchi") di 2-3 mm. Passano spesso inosservate e si rilevano tramite una trazione sulla pelle. Corrispondono all'accumulo di sebo e di cheratina in combinazione a colonie batteriche. Sono delle vere e proprie "bombe a orologeria" dell'acne; possono aprirsi ed evolvere in comedoni o la loro parete nel derma può rompersi, dando origine a fenomeni infiammatori che portano alla comparsa di papule e pustole.

 

I comedoni aperti
Sono i "punti neri" o piccoli tappi chiusi delle dimensioni di 1-3 mm situati nei pori della pelle. Sono costituiti da piccoli filamenti grassi, compatti, di colore giallastro con un'estremità nera. Possono risolversi spontaneamente e solo raramente sono la causa di fenomeni infiammatori.

 

Le papule
Sono lesioni infiammatorie di un diametro inferiore a 5 mm, generalmente insorte a partire da una microcisti, che si presentano come rilievi rossi, chiusi, a volte dolorosi, e che possono evolvere fino al riassorbimento o alla formazione di pustole.

 

Le pustole
Sono di solito papulo-pustole che contengono un siero purulento giallo nella parte superiore.

 

I noduli
Sono lesioni infiammatorie profonde che spesso portano alla formazione di cicatrici. Un nodulo di acne ha per convenzione un diametro superiore a 5 mm.

 

Le cicatrici
I noduli lasciano generalmente cicatrici visibili e permanenti.

 

> LA NOSTRA ESPERIENZA

 

Il nostro obiettivo è fornire una gamma di trattamenti e di prodotti detergenti che permettano di:
> ridurre la seborrea
> limitare la ritenzione sebacea e l'ipercheratinizzazione
> evitare lo sviluppo di P. acnes e bloccare la reazione infiammatoria

 

Tutto questo donando un sollievo rapido e visibile per migliorare la condizione del paziente.

 

Sulla base di questi criteri, i Laboratori Noreva hanno sviluppato le linee di prodotto: EXFOLIAC®.